Oscar Performance si fa in dieci nel 2020

Mar 12, 2020CIV Junior, Premoto 3

Con la stagione 2020 ormai alle porte, Domenico Cecchini, patron di Oscar Performance, svela i programmi 2020 del team romagnolo campione in carica della Moto3.

In un clima di tensione generato dall’emergenza sanitaria, il motorsport guarda avanti con fiducia e lo stesso fa il team Oscar Performance che annuncia i programmi 2020 che spaziano dal CIV Junior al Campionato Italiano MX2 passando per PreMoto3 e Moto3, categoria in cui la compagine di Cattolica (RN) vuole difendere il titolo italiano.

Moto3

Dopo il successo di Nicholas Spinelli, Oscar Performance schiera un tridente d’attacco: Omar Bonoli, Nicola Chiarini e Lorenzo Bartalesi.

Bonoli viene dall’esperienza con la classe sperimentale Moto3 450cc, ed il team fa affidamento sulla sua grande esperienza per sviluppare la moto assieme ai tecnici di Honda HRC, fornitrice dei motori. Chiarini, alla sua seconda stagione di Moto3, vuole lasciare il segno: dopo un 2018 segnato dagli infortuni ed un 2019 di apprendistato nella classe, il 2020 vuole essere l’anno della ribalta e dei bei risultati. New entry Lorenzo Bartalesi: l’ex rider della VR46 Academy sposa il progetto Oscar Performance per l’affermazione in Moto3 dop ouna prima stagione di apprendistato.

PreMoto3

Sono ben 4 i pilotini che verranno schierati nella classe cadetta delle moto prototipo: Biagio Miceli, Nicolas Fruscione, Cesare Tiezzi e Federico Iacoi.

Il team è ben amalgamato ed omogeneo: se per Fruscione e Miceli è il secondo anno nella classe PreMoto3 e sono alla ricerca di un posto al sole per poi passare alla Moto3, per Tiezzi e Iacoi è l’anno del debutto nella classe, prevniendo entrambi dalla Mini GP.

Campionato Italiano Supermoto

Valentino Casalboni e Mattia Cecchini saranno gli alfieri del team romagnolo nel Campionato Italiano Supermoto nella classe S-Junior che si corre con dei motard 85cc a 2T. Mattia ha già debuttato in Mini GP nel 2019, mentre per Valentino sarà la prima esperienza in un vero e proprio team, avendo sulle spalle solo un trascorso da privatista nelle Mini Moto. L’idea è quella di preparare al meglio il debutto in PreMoto3 per il prossimo anno, qunidi di pari passo all’impegno nella classe S-Junior, i due pilotini affronteranno un intenso programma di test.

MX2 Prestige

Dopo il titolo italiano MX2 Expert del 2019, il 2020 per Micol Pacini è l’anno del passaggio nella MX2 Prestige, una delle categorie più blasonate del panorama nazionale delle ruote tassellate. Micol, che ha alle spalle un lungo trascorso fatto di fango e di pista, arriva a questa sfida forte di un team strutturato alle spalle, sebbene alla prima presenza ufficiale nel cross.

Le parole di Domenico Cecchini:

“Sarebbe stato più bello fare una presentaazione ufficiale del team più “vera”: una cena per stare insieme e per condividere la nostra passione per le corse e per le due ruote. Purtroppo i tempi non ce lo permettono, ma la passione per le corse non si esaurisce qui e guardiamo al 2020 con fiducia. Il team quest’anno avrà un totale di dieci piloti e saremo presenti nel CIV, nel CIV Junior ed anche nel Campionato Italiano Corss con Micol in MX2 Prestige. E’ un bel salto per un team che sta crescendo anno dopo anno e che viene da una stagione bellissima e durissima che si è conclusa con il titolo italiano di Moto3. Sono sicuro che il mio staff ed i miei piloti sapranno regalarmi delle gioie anche in questo 2020 e siamo più che motivati a fare bene. Che vinca il migliore.”

Seguite i profili social: