Oscar Performance al primo round del CIV 2020

Lug 7, 2020Premoto 3

Dopo la pausa invernale, durata più del previsto, il team Oscar Performance scende in pista al Mugello, riscontrando non poche difficoltà.

La scia di sfortuna ha perseguitato il team per tutto il weekend, facendo collezionare loro una serie di cadute e gare sfortunate.

PRE MOTO 3

Nicolas Fruscione, pilota della Pre Moto 3, partito dalla 22esima casella, riesce a recuperare diverse posizioni in Gara 1, arrivando tredicesimo. Per lui Gara 2 dura solo pochi giri: dopo un contatto con un altro pilota, Nicolas finisce sull’asfalto.

Anche Federico Iacoi fatica molto: conquista solo la 26esima posizione in qualifica, riuscendo ad afferrare la 22 esima posizione nella prima gara e concludendo in Gara 2 19esimo.

Cesare Tiezzi in positivo: dopo una qualifica sottotono che lo ha visto afferrare la 24esima posizione, riesce a riscattarsi un po’ concludendo il primo round tra i primi 15.

Protagonista assoluto è senz’altro Biagio Miceli: il pilota di Misano Adriatico, dopo una brutta caduta nella Q1 che aveva seriamente messo a rischio la sua presenza nelle manche successive, in Gara 1 è autore di una grande rimonta che lo ha portato fin sotto i primi, dando così prova ancora una volta della sua forza e tenacia, nonostante la brutta ferita procuratasi il giorno precedente.

Purtroppo nemmeno questo gesto eroico è bastato a far fronte alla Dea Bendata: durante la prima gara viene nuovamente in contatto con un altro pilota, non riuscendo quindi a portare a casa nessun punto utile. Questo però non toglie onore al grande atto di coraggio e di rispetto di questo giovane pilota, che ha dimostrato a tutti di essere un vero Campione. Biagio infatti non si arrende e finalmente riesce a riscattarsi in Gara 2, entrando per un soffio nella top10.

MOTO 3

La sfortuna ha colpito alle spalle anche Omar bonoli, che, nonostante l’ottima quinta posizione in qualifica, finisce per terra in entrambe le gare.

Dopo l’uscita dal team di Nicola Chiarini, la new entry Filippo Bianchi ottiene dei buoni risultati: dopo una prima gara sottotono, riesce a conquistare la 14esima posizione in Gara 2, facendo tirare un sospiro di sollievo a tutto il team, perseguitato dalla mala sorte per tutto il weekend.

 Lorenzo Bartalesi, non disputa la gara della domenica e non disputerà il Campionato Italiano Velocità con il nostro Team.

 

Seguite i profili social: